Lallio

Anche Lallio ha la sua panchine rossa. Un posto per riflettere e pensare, per alzare l’attenzione contro la violenza sulle donne. AVIS, AIDO ed ADMO.

Una donna uccisa dalla violenza lascia un vuoto che non può essere dimenticato.
La panchina rossa, colore del sangue , è il simbolo del posto occupato da una donna che non c’è più, portata via dalla violenza, il simbolo di un percorso di sensibilizzazione contro il femminicidio e la violenza maschile sulle donne

Con una suggerstiva cerimonia venerdì 30 luglio si è tenuta a Lallio la consegna alla cittadinanza della panchina rossa alla presenza del sindaco Sara Peruzzini, del parrocco don Fabio Trapletti, dei rappresentanti delle tre associazioni e dei ragazzi che hanno partecipato al CRE e che festeggiavano l’evento.

La panchina rossa è stata posizionata al parco dei gelsi in via rag. Presenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.